Home | Cerca | Login | Passion Forum | Ultimi Messaggi | Foto Raduni | Utenti in attesa   

Altea Passion Menu
 Home Page
 Profilo Utente
 Messaggi Privati
 Invita un Amico
 Il Club
 Tessera-Adesivo
 Mappa Iscritti
 Volantino Club
 Foto Raduni
 Nostre Altea
 Il Forum
 Passion Forum
 Norme del Forum
 Downloads
 Utenti in attesa
 L'Altea
 La Storia
 Le Versioni
 I Colori
 Il Tuning
 Galleria Seat
 Informazioni
 Conosci lo Staff
 Contatta lo Staff
 Statistiche
 Lista Utenti
 Invia News
 Amici dell'APC
 Siti Amici
 Scambio Banner
 Utilità
 Percorsi Stradali
 Meteo
 Calcolobollo

Ultime dal Forum
Ultimi 15 Messaggi nei Forums

Sensore di pressione
Ultimo messaggio di renato il 22-04-2014 alle 22:58:20

Leon TGI vs Golf TGI
Ultimo messaggio di renato il 22-04-2014 alle 22:57:14

Auguri di Buona Pasqua
Ultimo messaggio di optimus il 20-04-2014 alle 17:07:54

FOTO 34° RADUNO 13 APRILE 2014 - MUSEO EGIZIO - TORINO
Ultimo messaggio di ilariofelix il 19-04-2014 alle 17:29:24

Mi presento
Ultimo messaggio di ilariofelix il 19-04-2014 alle 17:21:37

Ciao da Monza Brianza
Ultimo messaggio di ilariofelix il 19-04-2014 alle 17:13:15

Tanti auguri di Buon Compleanno a.........
Ultimo messaggio di ilariofelix il 19-04-2014 alle 17:11:44

Ordinata il 12/04/14
Ultimo messaggio di ilariofelix il 19-04-2014 alle 17:02:01

ciao a tutti
Ultimo messaggio di ilariofelix il 19-04-2014 alle 17:00:12

info mascherina rcd 510
Ultimo messaggio di renato il 18-04-2014 alle 08:39:19

Nuovo (unico) allestimento: I TECH
Ultimo messaggio di vid395 il 14-04-2014 alle 20:04:01

34° RADUNO ALTEA PASSION CLUB - MUSEO EGIZIO TORINO
Ultimo messaggio di leocbr il 14-04-2014 alle 17:55:48

vuoto a 2500 giri
Ultimo messaggio di renato il 14-04-2014 alle 09:48:51

Cerchi 17"
Ultimo messaggio di Ganzo11 il 13-04-2014 alle 17:00:52

RITARDO CONSEGNA
Ultimo messaggio di Fabrydesigner il 12-04-2014 alle 19:04:33


[ Altea Passion Club ]


...All’inizio fu un tratto di pennarello su un foglio di carta ...

... una linea curva che fluisce all’indietro come il profilo di un’onda del mare

... o di un onda d’acqua....


 

....................

Creatori di Emozioni : LA CONCEPT CAR

Ginevra 2000, salone mondiale dell'auto, viene presentata laconcept-car Salsa, sviluppata nel centro spagnolo di Martorell daldesigner italiano Walter De Silva, si presenta come una veicoloinnovativo, dalle forme armoniose e dall'estrema sportività. E' l'inizio dell'era "MDC" ossia multi driving concept, di unveicolo" multifunzionale ", in grado di offrire sportività, comfort ed agilità al tempo stesso. Questa prima conceptè di colore grigio, presentata con un motore V6 2.791 cc ingrado di erogare ben 186.4 kw a 6200 rpm max, con una coppia di 297newton-metri a 3200 rpm, dotato di un cambio sequenziale ( tiptronic )a 5 marce in grado di raggiungere la bellezza di 245 kmh e con unaaccelerazione da 0 a 60 miglia ( circa 120 km/h ) in 7.4 secondi, contrazione a 4 ruote attivabile tramite un comando sul volante, dotataoltre che di clima automatico, autoradio ecc ecc anche difunzionalità umts, navigatore di bordo epossibilità di un collegamento ad internet e tramite unaleva sulla consolle centrale permette di scegliere tre differenti stilidi guida : Sport, Comfort e City (da qui il concetto di MDC ).


  


La Salsa, viene ripresentata al salone mondiale dell'auto di Pariginel marzo 2000, con alcuni cambiamenti .. è di coloredorato, più alta da terra, quasi come un suv, ma, nello stesso tempoè, più bassa ed affusolata e le forme sono più armoniose, lamotorizzazione non cambia, accanto al cambio sequenziale "tiptronic"si affianca un cambio automatico, sempre a 5 marce, e sempre ladoppia trazione attivabile. Questo secondo modello viene ribattezzato"Salsa Emocion" e fa; aggiudicare a De Silva il premio"Eurostar" per il miglior designer 2000, inoltre al premio design 2000assegnato da "Automobile News" ed aggiudicarsi il 3° posto comemigliore concept-car dell'anno.

 

  



Così fino al 2002 dove viene ripresentata con unvestito nuovo ai principali autosaloni mondiali, dopo un'evoluzione,la terza versione della Salsa, che si evolve maggiormente grazie adaggiustamenti di design ed armonizzazione delle rotondità.
Questa concept viene battezzata "Salsa my 2002" ed ègià molto simile alla nostra Altea. Inanzitutto siabbandonano i toni grigio e oro e fa il suo ingresso ilcolore rosso, rosso passione che ritroveremo poi come punto cardineanche nell' Altea, si abbandonano le linee da suv e da concept estremae ci si avvicina maggiormente ad una vettura per un uso stradale, lelinee si armonizzano, il taglio dei fari si fa piu morbido, rimangono inconfondibili la grande calandra, la mascherina con illogo Seat e la linea che io chiamo "la linea De Silva" che ritroviamosulle fiancate dell'Altea.
 

 

....................

DALLA CONCEPT AL PROGETTOFINALE :


Ottobre 2003, Francoforte, viene presentata in anteprimamondiale il prototipo della Seat Altea, introducendo il concetto diMSV (Multi Sport Vehicle) riconducibile a quello dell' MDC della Salsa, che d'ora in avanti sarà il cavallo di battaglia dei nuovimodelli Seat, una vettura dal design sportivo, 5 porte, stessostyling aggressivo della salsa,
stesso codone bombato e sopratutto stesso "taglio" sulle fiancate, lalinea De Silva . Anche questa vettura si aggiudica il premio comemigliore concept-car nella categoria monovolume compatte,dell'anno2003 assegnato dall'organizzazione "Designer" a Walter De Silva, ed inSeat non si parla di una "EVOLUZIONE" bensì di una"RIVOLUZIONE" !

 

    



Febbraio 2004, presentazione ufficiale della Altea al salone diGinevra, la vettura definitiva destinata alla vendita fa ilsuo ingresso, si presenta con linee più addolcite e forsecon un po' di perdita di grinta, dovuta al rispetto delle esigentinorme attuali in materia di sicurezza ed impatto con pedoni, comunquesia si è ottenuta una certa razionalizzazione degli spazi,a vantaggio anche della luminosità interna e dellacapacità di carico, comunque l'Altea è inqualcosa di unico fin'ora, ben diverso dal concetto di monovolumeespresso finora, con quell'ampia mascherina frontale, il colore rosso, la forma allungata dei fari,
e quella linea che solca l'intera fiancata, che saranno le pietreangolari dei nuovi modelli della casa spagnola . La gamma dei motoripresentati è di 4 motorizzazioni, due a benzina, un 1.6 da102 cv ed un potente due litri da 150 cv, mentre per il diesel abbiamoun 1.9 TDI da 105 cv ed un due litri da 140 cv .

 

    



17 Aprile 2004, Altea "My 04 " lancio neiconcessionari con prezzi a partire da 18.000 euro x il 1.6 benzina a23.000 euro per il 2.0 TDI da 140 cv, disponibile in 11tonalità di colore (3 pastello e 8 metallizzato) ..maè ancora presto e non tutti gli optional ed allestimentisono disponibili o conosciuti dai concessionari, forse presi allasprovvista dato che il lancio era previsto per il 2005, sidovrà aspettare luglio-agosto x avere ladisponibilità completa degli accessori ed allestimenti checomprendono le 4 motorizzazioni in versioni "reference",cioè la base, disponibile x il 1.6 benzina ed il 1.9 TDIche comprendono 6 airbag, abs, tcs, alza cristalli elettrici conantischiacciamento, clima semiautomatico, fendinebbia, radio con cde 6 altoparlanti, chiusura centralizzata, servosterzo e multilink e laversione più accessoriata, la full optional detta"stylance" che mantenendo tutte le opzioni x la sicurezza attiva epassiva che rimangono in entrambe le versioni, aggiunge anche glialzacristalli
elettrici posteriori, autoradio con 8 altoparlanti e comandi alvolante, regolatore di velocità, specchietti retrovisoriin tinta e richiudibili in posizione di parcheggio, vetri posteriori elunotto oscurati ( fumè) e volante in pelle .
Inoltre vi sono "2 pacchetti Sport" uno x la versione referencedenominato "sport" o "WSA" che comprende cerchi in lega da 16" a 5razze, pomello del camnio in pelle, sedili sportivi e tappezzeriasport, sospensioni sportive ( + rigide di quelle normali ) e volante a3 razze in pelle, e uno detto "sport-up" o "WSE" che comprende cerchiin lega da 17" con pneumatici ribassati 225/45, sedili sportivi contappezzeria sport e ovviamente le sospensioni sportive . Oltre a questivi sono numerosi optional in listino fra cui i principali, cito isensori di parcheggio posteriori, il sistema di navigazionesatellitare con monitor a colori, la predisposizione x il telefono,la predisposizione x caricatore cd nel bracciolo o nel cassettinoanteriore e per sub woofer nel baule, il gancio di traino e i varipacchetti inverno o pacchetti clima, e per il futuro si attendononovità come la radio con lettore mp3 ed il sistema bluetoothper la connessione senza fili ai cellulari .

Estate 2005, finalmente anche in Italia,dopo la messa in commercio molti mesi prima in altri stati europei, fala sua comparsa una nuova versione dell'Altea  denominata " My06 "  con alcune modifiche ed innovazioni, tra cuiun lettore mp3 con dispositivo Bluetooth (che permette lacomunicazione senza fili tra due apparati mobili. Il principalevantaggio nell’applicazione in auto, è che nonè richiesto alcun collegamento fisico tra il telefonoportatile e la vettura, potendo così sfruttare un sistema ilcui utilizzo lascia sempre libere le mani) disponibile come optional,un display più grande sul tachimetro con la disposizionedella vettura (come sulla "cugina" skoda octavia2, finestrinirichiudibili automaticamente alla chiusura, nuove colorazioni deitessuti, sedili posteriori scorrevoli e  l'aggiunta di nuovecolorazioni della carrozzeria (blu mare, grigio luna, nero magicoe  verde fresco) e di una nuova tonalità per icerchi in lega .

 

    

 

Settembre 2005, Presentazione nei salonidel prototipo della nuova Altea Fr , ossia FormulaRacing, il nome che da sempre contraddistingue le "cattive"di casaSeat, ed il motivo è presto detto : due nuovemotorizzazioni di punta . Un 2.0  TDI da 170 cv  (125 kW)  con prestazioni dichiaratedi 208 km/h di velocità massima8,6 secondi per passare da zero a100 km/h  al quale si è affiancato conpresentazione nei saloni  a Giugno 2006 un 2.0 TFSIda 200 cv per completare la gamma FR  e la motorizzazione dipunta per il benzina, il nuovo TFSI eroga una coppia di 280 Nmottenuta tra i 1.800 fino ai 5.000 giri. Oltre alla velocitàmassima di 220 km/h, e riesce ad accelerare da 0 a 100 km/h in 7,7secondi e, da 0 a 1.000 metri, in 28,2 secondi. La nuova gamma Fr sidistingue per i cerchi da 18 pollici , una verniciaturaparticolare della calandra, con un look decisamente piùaggressivo, terminale cromato e sedili sportivi di serie .

Estate 2006, due importantinovità nei concessionari Seat  ! Lancio della nuovaFR TDI da 170 cv ( e a luglio 2006 anche la TFSI  finalmentedisponibile)   ed introduzione della nuova versionedell' Altea chiamata " My 07 " con la quale si hal'ingrasso a listino di una nuovo modello "economy" detto " AlteaAltea", un 1.6  spartano con equipaggiamenti di base ridotti, nuove colorazioni carrozzeria (  il beige Boira, il verdeNatura, il blu Ada,il grigio Luna d il Champagne ) in sostituzione dialcune colorazioni vecchie, l'introduzione a listino di tavoliniripiegabili sul retro dello schienale dei sedili anteriori el'introduzione a listino del doppiofondo rigido a pagamento .

 

    

 

Ottobre2006, si preannunciano grandi novità  per ilfuturo in casa Seat : la prossima aggiunta di motorizzazioni ecologiche( benzina e GPL ) e viene presentata la Altea XL, più largae confortevole della precedente versione, un pòpiù monovolume che verrà commercializzata a fine2006 Per questa versione come al solito sono quettro le motorizzazionipreviste : due i propulsori a gasolio, entrambi turbodiesel, un 1.900da 105 cavalli di potenza e un 2,0 litri da 140 cavalli, a questi siaffiancheranno 2 motori a benzina, un 2,0 litri FSI con 150 cavalli dipotenza e un 1.600 cc. da 102 cavalli, questultimoverrà  offerto anche nella variante "DUAL",peculiarità  di questo modello la doppiaalimentazione, per chi lo desidera, Benzina/GPL. Offerta a cinqueporte, la Altea XL, ha in sè altrepeculiarità , quale la grande superficie di caricoche, a schienali ribaltati, può raggiungere anche i 635litri.

Gennaio 2006, altra importante ed attesanovità  nei concessionari Seat :come annunciato dalsalone di parigi ora disponibile la gamma DUAL Energy di Altea, con latanto attesa aggiunta delle versioni bivalenti GPL/benzina di Altea,per la precisione di un 1.6 benzia 75 kw/102 cv disponibile sia inallestimento reference che stylance.

Gennaio 2007, lancio nei concessionari della AlteaXL precedentemente presentata ai saloni nel 2006 . Questa nuovaversione è più lunga del modelloprecedente (18,7 cm in più) ma mantiene il design di base(che è anzi rafforzato con paraurti anteriori,mancorrenti al tetto e retrovisori più larghi), e offre unamodularità  interna ottimizzata: il volume delbagagliaio è superiore (532 litri rispetto ai 409della sorella minore) e i sedili posteriori sono scorrevoli in avanti eall'indietro.Ricca la serie di novità  funzionali,come la presenza di due tavolini ripiegabili posti sul retro dei sedilianteriori, una presa di corrente nel bagagliaio e un'innovativa tendinacopribagagli. Per la Seat Altea XL saranno disponibili duemotorizzazioni benzina, il 1.6 102 CV e il 2.0 FSI 150 CV con cambio asei marce Tiptronic, e due Diesel, il 1.9 TDI 105 CV e il 2.0 TDI 140CV, entrambi offerti anche con cambio DSG. Come la Altea anche laversione XL verrà  offerta con il 1.6 102 CV DUALEnergy ad alimentazione bivalente benzina/GPL, così daabbinare la sportività  e ladinamicità  dei motori a benzina, con laversatilità , l'economia di esercizio el'attenzione per l'ambiente dei carburanti alternativi.

 

    

 

Sempre a Gennaio 2007seppur un po' in sordina e non preannunciata in precedenti autosalonifa  la sua comparsa nei concessionari Seat, unavariante "in edizione speciale e limitata ( si parla di 200 pezzi )della classica Altea : l' Altea B&W ( altea Black and white )che come da nome si propone al publico in una versione decisamente"particolare " che si caraterizza per un equipaggiamento di seriecompleto, una colorazione nero inchiostro ed interni in pelle bianca,cerchi zenith da 17 " di serie così come i sensori diparcheggio, l'autoradio con lettore di mp3, ESP controllo automaticodella velocità  e clima bizona automatico . Questaspeciale versione viene proposta solamente con motorizzazione diesel2.0 tdi da 140 cv e con un prezzo base di circa 25.300 euro.

 

    

 

Marzo 2007, Presentato al salone di Ginevra ilprototipo dell'Altea FREETRACK : Con un'altezza che supera di 185millimetri quella della Altea XL, e con una trazione integrale che larende una autentica off-road equipaggiata di un motore 2.0 TFSI 240 Cvdi potenza e un cambio manuale a sei velocità , nonoffre solo l'immagine della vettura sportiva, ma èproprio una autentica 4x4 sportiva. Internamenteinfatti è caratterizzata dall'ineditaconfigurazione 2+2 e da sedili tipo backet da competizione; inoltre,fra i sedili posteriori è situato un portaoggettiche incorpora due pratici vassoi pieghevoli.L'estetica trae direttaispirazione dalla Altea XL, anche se con varie modifiche. Prima fratutte la carrozzeria con un'altezza libera da terra di 310 mm.L'altezza complessiva della Altea Freetrack Prototipo misura 1.766 mm,che fa sì che gli angoli di entrata, uscita e dosso sianoquelli di una vera 4x4: rispettivamente 26°, 29° e23°. Anche la larghezza è stata incrementata di 60millimetri, per fare spazio agli pneumatici misti 255/50 montati sucerchi da 8Jx19". Il motore è lo stesso della nuovaLeon Cupra, il 2.0 TFSI da 240 Cavalli, appositamente concepito peraffrontare qualsiasi tipo di terreno. La potenza si trasmette allequattro ruote della vettura grazie a uno schema con collegamentoidromeccanico e comando elettronico tipo Haldex, suscettibile digarantire una ripartizione permanente della forza in modo graduale epreciso.

Novità  all'orizzonte : per ilfuturo in casa Seat sono previste altre importantinovità  come una versione a 7 posti per l'Altea XL.

 

  

Estate 2007. Grandi cambiamenti in casa seat e importanti novità. Si inzia con la nuova My08 che comporta delle modifiche ad alcune versioni, infatti scompare il motore 2.0 FSI associato al cambio manuale al posto di un più performante 1.8TFSI da 160cv mentre il 2.0 FSI resta accoppiato al cambio sequenziale TipTronic e viene introdotto il cambio DSG anche sul 1.9TDI anche con filtro antiparticolato. Altre novità della My08 sono la presenza di serie delle tendine parasole posteriori integrate nelle portiere e nella possibilità di montare un portaoggetti sul cielo della vettura presente in due versioni: una standard e una associata a un monitor LCD da 7 pollici con un ingresso RCA posizionato nel tunnel centrale. latra novità è l'inserimento a listino dell\'Altea Free, allestimento che permette di acquistarla a solo 15.000€. Questa versione monta un tranquillo motore a benzina 1.4 MPI 16v da 85 cavalli e, tra le dotazioni più importanti, possiede il climatizzatore semiautomatico, l'autoradio MP3 e i cerchi da 16". Infine fa il suo ingresso ufficiale l\'Altea Freetrack, con alcune modifiche rispetto a quanto visto nel prototipo. L'interno e` molto simile a quello dell'altea FR di cui condivide il volante e il pomello del cambio personalizzato. La plancia non è più di color argento o nero ma di un caldo marrone. Il bagagliaio è quello della XL ma, la freetrack, ha di serie il sistema doppio fondo che nasconde una ruota di scorta di dimensioni normali e presenta una rete divisoria tra il vano carico e i sedili posteriori. Esternamente si pò definire una XL "allroad" in quanto è una XL, rialzata, con i paraurti di plastica dura nera. Le versioni sono 3 tutte con cambio manuale a 6 marce: XL freetrack 2.0 TDI 140CV 2WD (sola trazione posteriore) a 25390€, XL4 freetrack 2.0 TDI 170CV 4WD a 30350€ e, infine la XL4 freetrack 2.0TFSI da 200 cv 4WD a 29850.

  

Sempre durante l'estate 2007 fa la sua apparizione Tribu, una concept car che lascia presagire la volontà da parte di Seat di entrare nel mercato dei SUV. Il design è a cura di Luc Donckerwolke, l'ex designer Lamborghini, che riporta in seat le forme spigolose tanto care agli estimatori delle vetture della casa di Sant'Agata Bolognese. Per la commercializzazione si dovrà attendere il 2009.

  

....................

"EURONCAP" non solo protetti :

Ci è voluto un po' di tempo madagli ultimi test effettuati nell'ambito dell'euroNCAP, progetto perla sicurezza sostenuto dalla Commissione Europea, e sostenuto dall'ACIe da altri 18 automobile club europei la Seat Altea ha ottenutobuonissimi risultati, specie per la protezione pedoni doveè l'unica, assieme alla Citroen C4 ad aver ottenuto 3stelle, e per il resto batte vetture di fascia ben piu alta come AudiA6, BMW serie 5 e serie 1, la Tuaregh, la gemella Skoda octavia 2 emolte altre :


PROTEZIONE PASSEGGERI : ***** 5 STELLE !

PROTEZIONE BAMBINI : **** 4 STELLE !

PROTEZIONE PEDONI : *** 3 STELLE !


RISULTATI COMPLESSIVI :


Punteggi: Urto frontale 14 - Urto laterale 18 - Avvisatore cinture 1
Totale: punti 33/40 - Punteggio pedoni 22 - Protezione bambini 39/50

Equipaggiata con 6 airbag

Euroncap ha definito la sua struttura come "immensely strong".

Scontro frontale
Deformazioni millimetriche. Ottima la protezione per testa e torace. Leggerissimi traumi per le gambe.

Scontro laterale
Protezione perfetta in entrambe le prove.

Augurandovi comunque di non verificarne i risultati di persona..

www.seat-altea.it
 



 

NOTE LEGALI

Questo sito non è legato in nessun modo a Seat Italia. Tutti i loghi e marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li posta, tutto il resto è liberamente reperibile in rete o da librerie royalty free. Sito realizzato con © PHP-Nuke sotto licenza GNU / GPL ed ottimizzato per I.E. 5.5 o superiore.



Seat-altea.it Il primo sito italiano dedicato alla Seat Altea